kitesurf marsala

kitesurf viaggi

kitesurf fondi, terracina

BANNER DISPONIBILE, PER MAGGORI INFO POTETE CONTATTARE IL NUMERO 0640049423 - redazione@kitesurfing.it 

Info su materiale per wavekite! Quali ali e tavole?

Vista Combinata Vista Piatta Vista ad Albero
Discussioni [ Precedente | Successivo ]
Ciao a tutti! Dopo aver imparato sui best kahoona, vorrei rinnovare le mie ali e se possibile passare a qualcosa di più specifico. Orientativamente mi attira molto il wave, così stavo pensando di prender del materiale più indicato per questa disciplina. Avete modelli da consigliarmi? E per quanto riguarda le tavole? Con che iniziare eventualmente? Io peso 66 e son 1.80. Grazie a tutti per eventuali consigli o proposte di acquisto! Grazie!
RE: Info su materiale per wavekite! Quali ali e tavole?
Risposta (Unmark)
11/02/15 15.16 come risposta a Stefano Rinaldi.
Ciao
Come ali Wave, secondo me , i brand più interessanti sono CABRINHA mod DRIFTER, però carissimi, NORTH NEO, ben rifiniti abbastanza cari ( io li ho e vanno benissimo), e gli RRD religion, di cui tutti non fanno altro che parlare strabene.

Tavole: ce ne sono una marea sul mercato e sono tutte molto valide, ma io ho usato tanto il Whip NORTH , e te lo posso consigliare come tavola per cominciare a fare Wave.

Queste ovviamente sono solo le mie opinioni.
RE: Info su materiale per wavekite! Quali ali e tavole?
Risposta (Unmark)
11/02/15 15.29 come risposta a Stefano Rinaldi.
Stefano Rinaldi:
Ciao a tutti! Dopo aver imparato sui best kahoona, vorrei rinnovare le mie ali e se possibile passare a qualcosa di più specifico. Orientativamente mi attira molto il wave, così stavo pensando di prender del materiale più indicato per questa disciplina. Avete modelli da consigliarmi? E per quanto riguarda le tavole? Con che iniziare eventualmente? Io peso 66 e son 1.80. Grazie a tutti per eventuali consigli o proposte di acquisto! Grazie!


Il fatto che uno sia attratto dal wave non significa fondamentalmente che per fare wave uno debba avere un attrezzatura apposita , soprattutto il passaggio da kahoona ad una al wave specifica è un bel salto.
Inoltre fare wave preclude che si sappia andare su un surfino e imparare ad andare su un surfino non è una cosa proprio immediata.
Inoltre ali specifiche da wave, per un principiante possono dare qualche problema......tirano poco, sono velocissime, hanno una posizione in finestra abbastanza particolare....

Il mio consiglio è....se sei stufo dei kahonaa passa ad un ala allround, che va bene per fare tutto, e nel mentre impari ad usare il surfino.......quando avrai acquisito tutte le nozioni del caso, capirai da solo se ti serve un ala wave.......
Anche lo spot abituale è un fattore da tenere in considerazione......se ti regala solo un paio di uscite all'anno di onda seria, l'ala da wave serve a ben poco.
RE: Info su materiale per wavekite! Quali ali e tavole?
Risposta (Unmark)
13/02/15 15.44 come risposta a Matteo Matteo.
Matteo Matteo:
Stefano Rinaldi:
Ciao a tutti! Dopo aver imparato sui best kahoona, vorrei rinnovare le mie ali e se possibile passare a qualcosa di più specifico. Orientativamente mi attira molto il wave, così stavo pensando di prender del materiale più indicato per questa disciplina. Avete modelli da consigliarmi? E per quanto riguarda le tavole? Con che iniziare eventualmente? Io peso 66 e son 1.80. Grazie a tutti per eventuali consigli o proposte di acquisto! Grazie!


Il fatto che uno sia attratto dal wave non significa fondamentalmente che per fare wave uno debba avere un attrezzatura apposita , soprattutto il passaggio da kahoona ad una al wave specifica è un bel salto.
Inoltre fare wave preclude che si sappia andare su un surfino e imparare ad andare su un surfino non è una cosa proprio immediata.
Inoltre ali specifiche da wave, per un principiante possono dare qualche problema......tirano poco, sono velocissime, hanno una posizione in finestra abbastanza particolare....

Il mio consiglio è....se sei stufo dei kahonaa passa ad un ala allround, che va bene per fare tutto, e nel mentre impari ad usare il surfino.......quando avrai acquisito tutte le nozioni del caso, capirai da solo se ti serve un ala wave.......
Anche lo spot abituale è un fattore da tenere in considerazione......se ti regala solo un paio di uscite all'anno di onda seria, l'ala da wave serve a ben poco.


Capisco benissimo il tuo discorso e condivido. Ovviamente non volevo un tipo di ala per far solo ed esclusivamente quello come se vivessi a Cape town..ma magari visto che vorrei cambiarle perchè preferisco un'ala più nuova volevo magari conciliare il cambio con qualcosa più indirizzato al wave o comunque se devo scegliere..non son interessato ad ali che si esaltino nel free style o nei salti. Quindi che ala mi consiglieresti in questo caso? E invece visto che magari parlare di tavole è più opportuno..qualche surfino che possa andare bene per imparare, viste le sicure difficoltà di passaggio dalla bidirezionale? Grazie per il consiglio perchè in effetti è facile sbagliare scelte quindi accolgo volentieri i tuoi pareri!
RE: Info su materiale per wavekite! Quali ali e tavole?
Risposta (Unmark)
14/02/15 15.10 come risposta a Stefano Rinaldi.
Ali allround facili 4 cavi cavi con 3 struts....ogni casa ha almeno un modello in catalogo......Sono facili, girano veloci, ma meno di un wave, se vuoi saltare alto ti consento di saltare, se vuoi provare a sganciarti ti consentono di sganciarti senza essere troppo specifiche.....inutile dire che ci fai tutto senza troppi ripensamenti.
Io ho Naish Park e rientra nella tipologia sopra descritta......Altrimenti North Dice, Sling Rpm ma meglio ancora Rally, tutte la Wainman Rabbit, F one bandit, ecc ecc.

Ultimamente ho sentito parlare super bene del Cabrinha Drifter, che viene venduta come wave pura, ma di fatto sembra essere molto molto polivalente.

Per il surfino ognuno ha le sue teorie e giuste o sbagliate che siano, restano abbastanza personali.

Io ti dico come la penso io, poi eventualmente puoi fare delle modifiche del caso.

Il surfino per me è solo strapless, se devo prendere un surfino con le straps per carvate a piene velocità o per saltare, allora preferisco un bel twintip.

Bello largo che ti permetta di imparare e non solo....se esci in spot con onda moscia che ha poca spinta ti serve abbastanza volume per usare il traino dell'ala meno possibile quando stai surfando. All'inizio una tavola larga e voluminosa ti consente di imparare a navigare bobinare strambare e virare e impostare il bottom......

L'altra teorie prevede di iniziare con le straps, acquisire una buona base con quelle e poi toglierle....ma per esperienza ti dico che la posizione dei piedi e la gestione della tavola è completamente diversa, quindi a mio avviso è inutile......

Surfini ce ne sono una miriade, stai attento solo alle misure......non prenderlo nuovo perché sono delicati e all'inizio anche volendo, farai fatica a trattarlo bene.

Prima di iniziare con il surfino devi avere assoluta padronanza nella gestione dell'ala......
RE: Info su materiale per wavekite! Quali ali e tavole?
Risposta (Unmark)
22/02/15 22.34 come risposta a Matteo Matteo.
Matteo Matteo:
Ali allround facili 4 cavi cavi con 3 struts....ogni casa ha almeno un modello in catalogo......Sono facili, girano veloci, ma meno di un wave, se vuoi saltare alto ti consento di saltare, se vuoi provare a sganciarti ti consentono di sganciarti senza essere troppo specifiche.....inutile dire che ci fai tutto senza troppi ripensamenti.
Io ho Naish Park e rientra nella tipologia sopra descritta......Altrimenti North Dice, Sling Rpm ma meglio ancora Rally, tutte la Wainman Rabbit, F one bandit, ecc ecc.

Ultimamente ho sentito parlare super bene del Cabrinha Drifter, che viene venduta come wave pura, ma di fatto sembra essere molto molto polivalente.

Per il surfino ognuno ha le sue teorie e giuste o sbagliate che siano, restano abbastanza personali.

Io ti dico come la penso io, poi eventualmente puoi fare delle modifiche del caso.

Il surfino per me è solo strapless, se devo prendere un surfino con le straps per carvate a piene velocità o per saltare, allora preferisco un bel twintip.

Bello largo che ti permetta di imparare e non solo....se esci in spot con onda moscia che ha poca spinta ti serve abbastanza volume per usare il traino dell'ala meno possibile quando stai surfando. All'inizio una tavola larga e voluminosa ti consente di imparare a navigare bobinare strambare e virare e impostare il bottom......

L'altra teorie prevede di iniziare con le straps, acquisire una buona base con quelle e poi toglierle....ma per esperienza ti dico che la posizione dei piedi e la gestione della tavola è completamente diversa, quindi a mio avviso è inutile......

Surfini ce ne sono una miriade, stai attento solo alle misure......non prenderlo nuovo perché sono delicati e all'inizio anche volendo, farai fatica a trattarlo bene.

Prima di iniziare con il surfino devi avere assoluta padronanza nella gestione dell'ala......


Matteino ti ringrazio per la risposta esaustiva e i consigli. Sulla tavola la penserei come te, ovvero partire direttamente senza nulla..perchè il passaggio al surfino era proprio per provare maggiormente la sensazione del surf e quindi senza straps. Io peso 67 e son 1.80..più o meno che misure pensi possano andare bene? Leggo spesso del whip north..che ne pensi per principianti?
RE: Info su materiale per wavekite! Quali ali e tavole?
Risposta (Unmark)
24/02/15 14.13 come risposta a Stefano Rinaldi.
Stefano Rinaldi:
Matteo Matteo:
Ali allround facili 4 cavi cavi con 3 struts....ogni casa ha almeno un modello in catalogo......Sono facili, girano veloci, ma meno di un wave, se vuoi saltare alto ti consento di saltare, se vuoi provare a sganciarti ti consentono di sganciarti senza essere troppo specifiche.....inutile dire che ci fai tutto senza troppi ripensamenti.
Io ho Naish Park e rientra nella tipologia sopra descritta......Altrimenti North Dice, Sling Rpm ma meglio ancora Rally, tutte la Wainman Rabbit, F one bandit, ecc ecc.

Ultimamente ho sentito parlare super bene del Cabrinha Drifter, che viene venduta come wave pura, ma di fatto sembra essere molto molto polivalente.

Per il surfino ognuno ha le sue teorie e giuste o sbagliate che siano, restano abbastanza personali.

Io ti dico come la penso io, poi eventualmente puoi fare delle modifiche del caso.

Il surfino per me è solo strapless, se devo prendere un surfino con le straps per carvate a piene velocità o per saltare, allora preferisco un bel twintip.

Bello largo che ti permetta di imparare e non solo....se esci in spot con onda moscia che ha poca spinta ti serve abbastanza volume per usare il traino dell'ala meno possibile quando stai surfando. All'inizio una tavola larga e voluminosa ti consente di imparare a navigare bobinare strambare e virare e impostare il bottom......

L'altra teorie prevede di iniziare con le straps, acquisire una buona base con quelle e poi toglierle....ma per esperienza ti dico che la posizione dei piedi e la gestione della tavola è completamente diversa, quindi a mio avviso è inutile......

Surfini ce ne sono una miriade, stai attento solo alle misure......non prenderlo nuovo perché sono delicati e all'inizio anche volendo, farai fatica a trattarlo bene.

Prima di iniziare con il surfino devi avere assoluta padronanza nella gestione dell'ala......


Matteino ti ringrazio per la risposta esaustiva e i consigli. Sulla tavola la penserei come te, ovvero partire direttamente senza nulla..perchè il passaggio al surfino era proprio per provare maggiormente la sensazione del surf e quindi senza straps. Io peso 67 e son 1.80..più o meno che misure pensi possano andare bene? Leggo spesso del whip north..che ne pensi per principianti?


Peso qualche Kg in più 72 ma credo che cambi poco.......Devi sempre vedere in che spot lo usi di solito da li poi fai le valutazioni del caso.
A me piace surfare con poco tiro dell'ala, quindi ho bisogno di una tavola che abbastanza voluminosa. Un 5,7 - 5,8 largo sui 19 può andare bene anche da utilizzare dopo che hai imparato.....Più lunghe sono per onda grossa, più strette anche e vanno bene per chi surfa utilizzando tutto il tiro dell'ala.....E' questione di gusti.....anche i shortboard da surf vanno benissimo, ma sono più fragili. 3 o 4 pinne è roba da palati fini, solo più avanti capirai cosa ti serve.....A me piace il 4 pinne, mi consente di essere più "radicale" in condizioni che di radicale hanno ben poco.
Io ho una Wainman Passport 5,7 e per quello che devo fare è perfetta.....Le nuove tavole con la prua mozzata, vanno utilizzate molto corte, tienilo presente se decidi di orientarti su una di quelle.....
Modelli comunque ce ne sono un infinità.....non conosco la Whip.
RE: Info su materiale per wavekite! Quali ali e tavole?
Risposta (Unmark)
27/02/15 15.06 come risposta a Matteo Matteo.
Ciao io ho un Peter Lynn Swell e la trovo un ala veramente fantastica per il wave anche perchè nasce per quello però lo trovo un kite molto fruibile diciamo in versione allround.
Se vuoi provarla a Roma puoi contattarmi pfvas@hotmail.com