kitesurf marsala

kitesurf viaggi

kitesurf fondi, terracina

BANNER DISPONIBILE, PER MAGGORI INFO POTETE CONTATTARE IL NUMERO 0640049423 - redazione@kitesurfing.it 

5 giorni di lezioni ...sono sufficienti?

Vista Combinata Vista Piatta Vista ad Albero
Discussioni [ Precedente | Successivo ]
Risultati 1 - 20 su 114.
di 6
ciao a tutti!
vorrei chiedervi delle informazioni riguardanti l'apprendimento del kitesurf...
vorrei iniziare a praticarlo da questo aprile e abitando vicino al lago di Garda gli spazi appositi non mancano :-) !

secondo voi 5 giorni di lezioni di kite possono essere sufficienti per raggiungere un livello autonomo ? la scuola che mi interessa me lo garantisce, ma preferirei sentire anche le vostre opinioni ...
inoltre non mi è chiaro se per praticarlo liberamente è necessario avere qualche attestato particolare o solo un' assicurazione?

accetto molto volentieri qualsiasi consiglio per principianti ,anche non relativo alle mie domande , grazie !
RE: 5 giorni di lezioni ...sono sufficienti?
Risposta (Unmark)
28/02/13 17.35 come risposta a Michela Busi.
Cinque giorni, otto giorni, venti giorni, ma cosa ti cambia??? Non avere fretta e pretendi dalla tua scuola una lezione dedicata al self riscue (teoria + pratica in acqua, ovviamente).
RE: 5 giorni di lezioni ...sono sufficienti?
Risposta (Unmark)
28/02/13 19.07 come risposta a domenico di virgilio.
No wind no kite.
Da questa frase significa che siamo dipesi dal vento!
Questo vale sempre a prescindere se è per fare lezioni o divertire o gareggiare.

Supponiamo che ci sia sempre vento, ci sono 2 tipi di lezioni. A ore oppure a numero di lezioni.
Se a ore sono di solito 10 ore mentre se a numero di lezioni, di solito sono 5 lezioni.
Queste sono le condizioni di base delle lezioni.
Se intendi 5 giorni di lezioni consecutive allora dipende dal posto ma, così ho letto su internet, al lago di Garda cè sempre vento.
RE: 5 giorni di lezioni ...sono sufficienti?
Risposta (Unmark)
28/02/13 20.38 come risposta a Michela Busi.
Io ti dico la mia: non so ancora partire ma dopo 3 giorni di corso mi sento abbastanza sicuro da entrare in acqua da solo con vento sui 20/25 e ala da 9,5 con amico/ supervisore sulla spiaggia o "kitante". L' importante, almeno per quanto mi riguarda, e' avere un buon controllo dell'ala e capire bene come utilizzare le sicurezze. Vero e' che tu hai un "handicap" non da poco rappresentato, presumibilmente, dal fatto che il lago di solito dopo pochi metri ha gia' profondita' rilevanti il che' implica che ogni volta che cadi, spesso, devi tirare su l'ala, cercare la tavola, cercare di raggiungere la tavola con l'ala alta, cercare di galleggiare mentre cerchi di raggiungere la tavola mentre cerchi di tenere su l'ala...emoticon
RE: 5 giorni di lezioni ...sono sufficienti?
Risposta (Unmark)
02/03/13 10.52 come risposta a domenico di virgilio.
ddv1964:
Cinque giorni, otto giorni, venti giorni, ma cosa ti cambia??? Non avere fretta e pretendi dalla tua scuola una lezione dedicata al self riscue (teoria + pratica in acqua, ovviamente).


mi cambia perche le lezioni sono parecchio costose , posso permettermi di fare un corso completo di 5 lezioni ma non di più , almeno per quest anno ...
RE: 5 giorni di lezioni ...sono sufficienti?
Risposta (Unmark)
02/03/13 11.04 come risposta a Massimiliano Violati Tescari.
maxilconte:
Io ti dico la mia: non so ancora partire ma dopo 3 giorni di corso mi sento abbastanza sicuro da entrare in acqua da solo con vento sui 20/25 e ala da 9,5 con amico/ supervisore sulla spiaggia o "kitante". L' importante, almeno per quanto mi riguarda, e' avere un buon controllo dell'ala e capire bene come utilizzare le sicurezze. Vero e' che tu hai un "handicap" non da poco rappresentato, presumibilmente, dal fatto che il lago di solito dopo pochi metri ha gia' profondita' rilevanti il che' implica che ogni volta che cadi, spesso, devi tirare su l'ala, cercare la tavola, cercare di raggiungere la tavola con l'ala alta, cercare di galleggiare mentre cerchi di raggiungere la tavola mentre cerchi di tenere su l'ala...emoticon


si, come ha detto Erpiotta71 il Nord del lago di Garda ha il vantaggio di essere sempre ventilato... e anche di non avere praticamente bagnanti ....però è un po' pericoloso...le acque sono profonde , è più faticoso a stare a galla rispetto al mare e le correnti non sempre ti portano a riva ! ... ci starò attenta :-D

e per quanto riguarda le mute... quelle non vengono fornite dalla scuola quindi dovrei comprarmela io... ho letto che un 4/3 è buono per i mesi di aprile maggio giugno (sempre parlando del lago) ... ma di che marca?
RE: 5 giorni di lezioni ...sono sufficienti?
Risposta (Unmark)
02/03/13 11.32 come risposta a Michela Busi.
Stai scherzando? 5 giorni non ci fai nulla. Fa un paragone con altri sport, che so tennis o nuoto ad esempio. Se hai fortuna con 5 giorni riesci a tenere 3 minuti la vela sulla testa senza schiantarla in acqua. Ed a fare un poco di body drag. Il kite come tutti gli sport ha bisogno di tempo. E di pratica. La porta dell'infortunio passa sempre per aver voluto strafare. Sul garda sei avvantaggiato ti fai una bella serie di lift ed in un paio di mesi inizi ad andare discretamente e forse a bolinare, sempre ammesso che tu esca almeno 2 volte alla settimana. Ed anche dopo occhio, servono almeno un anno e mezzo per una certa autonomia in molte condizioni.
RE: 5 giorni di lezioni ...sono sufficienti?
Risposta (Unmark)
02/03/13 11.57 come risposta a Michela Busi.
Non vorrei scoraggiarti, ma anche secondo me in 5 giorni non riesci ad essere autonoma con il kite.
Io i 5 giorni di corso li ho passati da un po', e ancora non sono capace di partire.
Per quello che posso dirti dalla mia breve esperienza, per noi che dobbiamo imparare ci vuole un posto con acqua bassa, dove quando cadi o ti cade l'ala, non devi perdere le mezz'ore per recuperare tavola e ala.
Forse uscendo con il gommone e avendo sempre dietro qualcuno che ti recupera l'attrezzatura è un altro discorso, io non ho ancora provato.
Ma ti assicuro che comunque fisicamente è stancante.
Non so, tutti dicono che il kite è facile, molto più del windsurf.
Io arrivo proprio dal windsurf che pratico da quasi 25 anni.
Quando sono andato a Torbole all'inizio a fare il corso funboard, ci ho messo un'ora a capire e imparare la partenza dall'acqua.
Ma con il kite sto impazzendo dall'estate scorsa ....
E' anche vero che non ho l'attrezzatura, per cui non riesco mai a fare pratica se non con gli istruttori, ma io non lo sto trovando per niente facile 'sto kite ... emoticon

Un'altra cosa, anch'io esco al lago (di Como però, non al Garda) e ti assicuro che fino a Maggio l'acqua è davvero fredda.
Quest'anno poi che è venuta giù un sacco di neve, mi sa che ci metterà un bel po' a scaldarsi.
Normalmente ad Aprile comincio le uscite in windsurf, e per stare appena appena bene oltre alla muta da 5, sotto ci devo mettere anche un corpetto che ho preso al Decathlon.
E poi assolutamente calzari, guanti, e cappuccio di neoprene.
E considera che in windsurf ci sto poco in acqua, giusto se mi entra male una strambata e cado, ma poi schizzo fuori al volo.
In kite se devi imparare, a mollo invece ci starai tantissimo, per cui copriti per bene : una 4 da sola fino a Maggio non basta dalle nostre parti.
Non è il mare ...
RE: 5 giorni di lezioni ...sono sufficienti?
Risposta (Unmark)
02/03/13 13.27 come risposta a Massimo Sala.
Il corso ti insegna la tecnica, non la pratica.
Cioè quando avrai capito come si fà poi sarai tu a imparare a fare.
Questo perchè ci vuole tanto tempo a imparare in autonomia e gli istruttori non possono seguirti sempre anche perchè quando sai la tecnica saprai cosa sbagli.

Ad esempio:
Devo fare la partenza facendo all'aquilone un movimento a 8, tirare un pochino la barra e partire.
Sono sempre caduto non perchè ho sbagliato la tecnica ma perchè devo affinare il movimento cioè allineare la tavola nel giusto verso, bilanciare bene il corpo (nè troppo dietro nè troppo avanti), tirare o meno la barra (nè troppo nè poco).
In queste cose l'istruttore è poco utile.

Per questo potresti anche imparare la tecnica in 5 giorni ma poi dovrai imparare tu da solo e con la propria attrezzatura (aquilone, trapezio e tavola oltre alla muta).
RE: 5 giorni di lezioni ...sono sufficienti?
Risposta (Unmark)
02/03/13 16.13 come risposta a Massimo Sala.
Sottoscrivo 100% quanto detto da max60. Ache io sono un vecchio wndsurfista che stà imparando il kite, abito al mare ma uscivo anche sul garda. Stò faticando ad imparare, e le condizioni climatiche del lago emoticonsono completamente diverse da quelle del medio adriatico. Copriti bene!
RE: 5 giorni di lezioni ...sono sufficienti?
Risposta (Unmark)
02/03/13 16.25 come risposta a domenico di virgilio.
Nel kite, come in qualsiasi cosa nella vita, tutto è relativo e tutto dipende dalle capacità e dal talento di ciascuno di noi. In Brasile lo scorso hanno ho visto un ragazzo di 13 anni, figlio di amici, che in due lezioni è riuscito a partire. Ma non è questo il punto. La cosa che devi pretendere in un corso è il self rescue. E' la cosa più importante al di là di tutto. Una scuola che non ti insegna seriamente come gestire il ritorno a riva in sicurezza, quando l'ala che ti cade in acqua a 200 metri da riva e non riparte per qualsiasi motivo (la barra che si incastra tra i cavi, il vento che è quasi completamente calato, etc...) non è una scuola seria. Se poi quasta lezione, ti costa un supplemento in euro, allora non lesinare. Paga l'extra e pretendi la simulazione pirima a terra e poi in acqua con l'assistenza di un gommone o di una barca d'appoggio. Saper gestire il riavvolgimento dei cavi in acqua senza farsi prendere dal panico ma soprattutto senza creare inutili matasse, imparare a gestire l'aquilone come se fosse una vela di una barca e ritornare a riva in totale tranquillita e sicurezza, non ha prezzo, credimi!!!...
RE: 5 giorni di lezioni ...sono sufficienti?
Risposta (Unmark)
02/03/13 16.34 come risposta a Stefano Scrignoli.
erpiotta71:
Il corso ti insegna la tecnica, non la pratica.
Cioè quando avrai capito come si fà poi sarai tu a imparare a fare.

Per questo potresti anche imparare la tecnica in 5 giorni ma poi dovrai imparare tu da solo e con la propria attrezzatura (aquilone, trapezio e tavola oltre alla muta).


spero proprio sia così.... non ho fretta di imparare il kite ... sono paziente e anche molto prudente....
è che , ripeto , il costo delle lezioni è alto e più del pacchetto da 5 giorni non potrei permettermele... dato che se voglio proseguire dovrei comprarmi l'attrezzatura ...
cmq la cosa che mi preme imparare e della quale voglio essere abbastanza sicura, è partire e tornare a riva per conto mio ...insomma per non dover chiamare una barca a dovermi recuperare!
RE: 5 giorni di lezioni ...sono sufficienti?
Risposta (Unmark)
02/03/13 16.48 come risposta a domenico di virgilio.
ddv1964:
Nel kite, come in qualsiasi cosa nella vita, tutto è relativo e tutto dipende dalle capacità e dal talento di ciascuno di noi. In Brasile lo scorso hanno ho visto un ragazzo di 13 anni, figlio di amici, che in due lezioni è riuscito a partire. Ma non è questo il punto. La cosa che devi pretendere in un corso è il self rescue. E' la cosa più importante al di là di tutto. Una scuola che non ti insegna seriamente come gestire il ritorno a riva in sicurezza, quando l'ala che ti cade in acqua a 200 metri da riva e non riparte per qualsiasi motivo (la barra che si incastra tra i cavi, il vento che è quasi completamente calato, etc...) non è una scuola seria. Se poi quasta lezione, ti costa un supplemento in euro, allora non lesinare. Paga l'extra e pretendi la simulazione pirima a terra e poi in acqua con l'assistenza di un gommone o di una barca d'appoggio. Saper gestire il riavvolgimento dei cavi in acqua senza farsi prendere dal panico ma soprattutto senza creare inutili matasse, imparare a gestire l'aquilone come se fosse una vela di una barca e ritornare a riva in totale tranquillita e sicurezza, non ha prezzo, credimi!!!...



ok grazie ! :-)
ottimo criterio da seguire per scegliere una scuola di kite
RE: 5 giorni di lezioni ...sono sufficienti?
Risposta (Unmark)
02/03/13 18.48 come risposta a Michela Busi.
Ho insistito sul concetto del self riscue perchè almeno in una occasione mi ha salvato le chiappe da una sciagurata uscita. E' un argomento didattico che mi sta molto a cuore! Purtroppo se ti capita un fatto del genere, non puoi fare sempre affidamento sull'asistenza di qualche amico kiter che sta uscendo con te o ancora, sul soccorso della guardia costiera, etc. Devi essere in grado di cavartela da solo sapendo tecnicamente tutti i passi da compiere per rientrare in sicurezza a riva, col minimo danno possibile (che potrebbe essere, al massimo, la perdita della tavola). Sono tante purtroppo le scuole o istruttori abusivi che ti fanno un corso di kite senza neanche la minima considerazione al self riscue, senza poi parlare delle norme di sicurezza, precedenze, etc. ignorate come se fossero inutile perdita di tempo e poi ti capita di verdere kiter in difficoltà che abbandonano stupidamente l'attrezzatura tornando a nuoto o ancora, abbandonando la barra in acqua con i cavi sciolti ed aggrapparsi al kite in modo passivo senza sapere cosa fare, in attesa di un soccorso che potrebbe anche non arrivare.emoticon
RE: 5 giorni di lezioni ...sono sufficienti?
Risposta (Unmark)
02/03/13 19.46 come risposta a domenico di virgilio.
Nel caso succeda qualcosa in acqua e non si riesce a ripartire allora non cè altro da fare che riavvolgere i cavi alla barra arrivando all'aquilone.
Dopodichè aggrappare in qualce modo (alcuni aquiloni hanno le maniglie fatte apposta a tal scopo) le estremità dell'aquilone e lasciarsi trainare a riva visto che il vento è side on.
Mai andare in acqua con vento Side Off (vento che va da terra al mare)! ! !
RE: 5 giorni di lezioni ...sono sufficienti?
Risposta (Unmark)
02/03/13 20.55 come risposta a Stefano Scrignoli.
Esatto, ma devi sapere bene come riavvolgere i cavi per consentire al kite di mettersi a "bandiera"; devi riavvolgere prima una decina di metri di back e poi il resto dei cavi; in questo modo arrivi all'aquillone che è messo a "bandiera" cioè privo di qualsiasi forza trainante e già predisposto per diventare una vela con l'unione dei due tip; in ogni caso questa procedure è bene che venga spiegata da un istruttore (serio) e poi messa in pratica in acqua, nel corso della lezione stessa.
RE: 5 giorni di lezioni ...sono sufficienti?
Risposta (Unmark)
05/03/13 12.41 come risposta a domenico di virgilio.
5 giorni di lezione a me sono bastati soltanto a farmi montare la scimmia (e quindi a capire che il kite mi piaceva di brutto).
Concordo, pertanto, pienamente con Max60..
RE: 5 giorni di lezioni ...sono sufficienti?
Risposta (Unmark)
05/03/13 16.56 come risposta a Eva Cuore di Kite.
Io iniziai a giugno del 2009 a Gizzeria dopo quasi 20 anni passati a windsurfare; fui fortunatissimo in quanto stetti 16 gg con condizioni favorevolissime per imparare; feci 5 gg di corso con formula "full time" con l'istruttore Franco Vinti, ovvero, 5 gg a totale disposizione senza limiti di orario, per cui dopo la lezione avevo la possibilità di esercitarmi in spiaggia finchè volevo e se l'istruttore lo riteneva opportuno, nell'ambito della stessa giornata potevo passare anche alla lezione successiva; dopo l'ottava lezione, ero in acqua a provare la partenza e ho finito la mia vacanza che bolinavo su entrambe le mura senza problemi; dunque, a me sono serviti 16 gg per imparare, ma sono stato fortunatissimo sia perchè ho avuto per 5 gg un istruttore che mi ha istruito per interi pomeriggi senza limiti di orario e sia perchè ho avuto a disposizione altri giorni successivi (dopo il corso) per esercitarmi a tempo pieno.
RE: 5 giorni di lezioni ...sono sufficienti?
Risposta (Unmark)
05/03/13 19.07 come risposta a Michela Busi.
RIPORTO LA MIA ESPERIENZA:

io ho fatto il corso allo stagnone dove questo giugno si terra il PKRA cioe in sicilia.
a me sono bastati 3 giorni, ma alla fine del 3 non andavo, non riuscivo a planare. il giorno successivo ho compato attrezzatura e al 4 giorno andavo e ovviamente tornavo a piedi vista l'inesperienza di bolina =)

IL MIO CONSIGLIO:

non fare tre giorni consecutivi, ma metabolizza le nozioni. io li ho fatti a distanza di una settimana. guarda i video da youtube fondamentali x capire e sopratutto fai pratica da solo con piccoli passi nel mondo del kite

buone uscite

ps. anke io ho iniziato ad aprile periodo perfetto
RE: 5 giorni di lezioni ...sono sufficienti?
Risposta (Unmark)
07/03/13 23.03 come risposta a mauro cannistraro.
E non sottovalutare il fatto che alla'inizio è fisicamente massacrante...anche se becchi vento a bomba tutto il giorno dopo due ore di scarroccio ti trascini sulla spiaggia come un cadavere chiedendo pietà...
Risultati 1 - 20 su 114.
di 6